logo

Anes digital

“Una casa per gli editori specializzati che operano nella carta e nel web per fare rete e crescere in mercato ricco di sfide e opportunità. Con ANES Digital porte aperte anche ai ‘pure digital'”

Fondata nel giugno 2013 come sezione autonoma, ANES Digital consolida l’esperienza del gruppo Editoria Online, per sette anni laboratorio di studio e confronto tra editori specializzati che affiancano alle testate cartacee anche pubblicazioni, portali e servizi su web e app.

Con ANES DIgital, l’associazione fa un passo in avanti e apre le porte anche agli editori “pure digital”: aziende che operano solo nell’universo digitale, in prevalenza realtà di piccola e dimensione snelle e dinamiche, che hanno bisogno di un supporto specifico per attività di formazione, certificazione del traffico di siti e newsletter, consulenza legale e amministrativa.

Riunendo più soggetti in ambito associativo, si vuole anche favorire la nascita di relazioni professionali, reti di impresa e gruppi di acquisto che possano sfruttare le economie di scala senza perdere flessibilità e autonomia.

ATTIVITA E SCOPI DELLA SEZIONE

ANES Digital si propone di diffondere la cultura editoriale digitale specializzata e b2b, favorendo lo scambio di informazioni e conoscenza tra soci ‘digital’ e tradizionali:
  •  creare un osservatorio dei portali specializzati e b2b che operano online;
  •  fornire dati e trend dell’editoria digitale, in sinergia con altre associazioni, Università e Istituti di ricerca;
  •  identificare e monitorare nuovi modelli di business, per aumentare la redditività e garantire la sostenibilità economica dell’editoria digitale;
  •   organizzare incontri con esponenti di editori esteri e altri attori della filiera digitale;
  •   Fornire una formazione mirata e specifica, in funzione delle esigenze degli associati, anche alla luce dei rapidi mutamenti del settore.
  • creare e mantenere aggiornato un glossario di settore;

La Sezione vuole inoltre fornire servizi legati allo sviluppo del business digitale e alla digitalizzazione delle testate cartacee:

  • promuovere e valorizzare la certificazione CSSTWebAuditing e CSST Mailauditing;
  • fornire ai soci consulenza tecnica, amministrativa e legale su materie specifiche (privacy, diritto d’autore);
  • valorizzare l’unsold inventory dei soci attraverso la creazione o l’adesione a circuiti di advertising network.
  • creare gruppi d’acquisto (invio dem, analytics, SEO, hosting, ecc.) e favorire la nascita di reti d’impresa.
  • pubblicare di una directory online delle testate associate.
  •  stipulare accordi e convenzioni con operatori della filiera digitale: provider, fornitori di servizi.